Dopo due trasferte consecutive il Sestri ritrova le proprie mura di casa in un importante scontro con il Sarzana Basket, che, all’decima giornata, si trova, seppur a pari punti con tre squadre a 14 punti, al comando del campionato di serie C Silver.

I giochi si aprono nel 1° quarto con i sestresi concentrati e consci che questo incontro sarà un bel banco di prova per fare il punto per il lavoro svolto fino ad ora.

L’inizio è promettente e i nostri ragazzi riescono a mettere in difficolta Sarzana, che incontra una certa difficoltà’ ad ostacolare i nostri tiri dal perimetro, soprattutto dalla linea dei 6,75cm. con il solito impeccabile Guida, insieme a Zito e la sempre mano calda di Bigoni.

Sul lato opposto, come ci si poteva immaginare, Sarzana si affida sia all’esperienza di Dell’Innocenti e Bencaster, sia alla fisicità di Palac e Palauskas.

Mozzi e Zito registrano a loro sfavore già due falli ciascuno, obbligando Coach Mariotti a centellinare il loro utilizzo per non aggravare la situazione. L’apporto dalla panchina non si fa aspettare, e grazie al neo entrato Garaventa N. e poi Guida, i Seagulls continuano a resistere, e grazie al loro ritmo elevato in attacco riescono a chiudere la prima metà di gara a sole  quattro lunghezze da Sarzana.

Dopo la pausa lunga il terzo quarto ritrova in campo Mozzi e Zito sin dall’inizio, e sul fronte sarzanese la fatica comincia a far sentire, questo mix di eventi permette ai nostri gabbiani di mantenere un certo equilibrio, permettendogli di portarsi avanti in diverse fasi del tempo.

Purtroppo come è caratteristico della nostra squadra ad una buona continuità offensiva non si associa una continuità difensiva, concedendo di tanto in tanto canestri semplici ai già quotati avversari e non permettendo ai nostri di capitalizzare con un break la partita. 

Nel terzo quarto, in una volta sola vengono fischiati il terzo e il quarto fallo (tecnico) al nostro  centro Eracle Mozzi. La sostituzione vede entrare nei giochi Idili che riesce a calarsi subito nel suo ruolo, portandosi a sfiorare la realizzazioni di punti sotto canestro per ben tre volte.

L’apporto offensivo da parte di tutta la rosa porta comunque un vantaggio di due lunghezze al termine del terzo parziale: 71-69

L’ultimo e decisivo quarto e’ il riassunto dei primi tre quarti con un sostanziale equilibrio tra le due compagine, che consente ai nostri gabbiani di portarsi avanti in certi fasi del periodo, ma la distrazione da parte dei nostri esterni sui precisi tiri da fuori dei sarzanesi, in particolare di Dell’Innocenti, continua a mettere in dubbio chi si aggiudicherà la vittoria finale.

Si decide tutto nei minuti finali, dove Sarzana riesce a mantenere un minimo vantaggio tra tre e due punti, con alcuni errori su tiri aperti da tre ben costruiti dall’attacco sestrese che non permettono ad i nostri giocatori di aggiudicarsi la partita.

Il match si chiude sul punteggio di 87 a 91. Rimane comunque una buona prova (soprattutto offensiva) con una ritrovata sinergia tra tutti i giocatori. Occorrerà migliorare sul fronte difensivo per poter colmare il gap con le squadre che comandano la classifica.

Foto Di Alessio Viale

Flickr Album Gallery Pro Powered By: Weblizar
Annunci